FLORENCE CONFERENCE &Amp GUESTS BUREAU

Half cooking demonstration, part comedy present, all Fabio Viviani! Cafe Firenze subsequent Cooking Class is on February 26th, at 3pm. Seating is limited.

In tutti i momenti della giornata riusciva sempre a trovare il modo di farci ridere e spesso anche stupire sulle storie che raccontava, i suoi gesti simbolici e le sue affermazioni improvvise ci facevano spesso restare nel dubbio se fosse stato uno scherzo se parlava sul serio; era proprio questa la sua forza, il suo grande carisma, che lo portava ad essere tanto amato e tanto amico di tutti noi.

E’ pacifico che il cronista di nera dell’Unità, essendo il primo a dare la notizia, si assume la paternità, nell’ambito della stampa, di propagare la versione delle lettere anonime. Undici anni dopo, nella pubblicazione collettiva L’ultimo mostro (Supplemento al n. 293 dell’Unità del 15-12-93) Sgherri attribuirà il merito del collegamento al solo Francesco Fiore (sic), ma manterrà in gioco le lettere anonime scrivendo: Ma alla wonderful del ‘eighty two il candidato più quotato era Francesco Vinci. A mettere gli investigatori sulle sue tracce ci sono anche delle lettere anonime inviate ai carabinieri”; segno che qualcosa gli è rimasto a frullare in testa. Notiamo che il contenuto della presunta segnalazione (nella versione primigenia del novembre 1982) non coincide con quanto ricostruito da De Gothia (indirizzamento diretto su Signa) né con la successiva versione di Spezi, che ora andiamo a leggere.

Sono uno dei promotori di un forum che ha catalizzato numerose energie di questo mondo. Stiamo lavorando alacremente per la definizione di una legislazione generale che inquadrerà il mondo della Rievocazione Storica come un settore di branche culturali più ampie, cercheremo di evitare però ogni chiusura limite alla volontà umana di associarsi e di rappresentare ciò che amano della propria storia, nel rispetto della qualità” e di parametri condivisi nei quali tutti possono riconoscersi evitando l’esclusione di qualcuno.

Ricordo che il mondo della Rievocazione Storica, per la maggior parte di coloro che la praticano, si tratta di una passione, di un pastime, di una pratica di volontariato. I professionisti della rievocazione sono forse più assimilabili a degli attori di teatro professionali, che svolgono lo stesso tipo di attività, ma per un aspetto prettamente economico.

Il frate fiorentino Buoninsegna in abito domenicano con sotto le palme del martirio è identificabile con Buoninsegna de’ Cicciaporci I Cicciaporci appartenevano ad una famiglia che fioriva in Firenze dando magistrati in vari ordini di quella città. Nel 1627 troviamo uno di questa famiglia Console dei fiorentini in Roma, Luca Antonio fu cavaliere di Malta nel 1674, il quale però essendo rimasto senza fratelli si ritirò, con dispensa del Papa, dall’Ordine nel 1684. Un Antonio fu Conservatore di Roma nel 1785 e nel 1791. Antonio Cicciaporci pubblicò nel 1911 un Compendio della storia fiorentina diviso in tre libri e nel 1815 le Rime di Guido Cavalcanti edite ed inedite di Guido Cavalcanti.firenze

E’ terra di Toscana questa, ma con contaminazioni (soprattutto in cucina) con la vicina Romagna, e scegliere di dormire in un piccolo paese, in un contesto non strettamente turistico, permette di vivere la vacanza in modo più genuino senza dimenticare di essere a due passi da una realtà artistica da dieci e lode come quella di Firenze, alla quale siamo orgogliosi di appartenere.